7 Novembre 2015

"Scene di vita" mostra personale

Nell’alternarsi di rassegne tematiche e collettive di associazioni artistiche territoriali, "Percorsi d’Arte in Biblioteca" ospita nel mese di novembre la personale dell’artista fiorentino Luciano Borin. Il suo realismo, impeccabile nella pittura come nel disegno, si arricchisce da sempre di contaminazioni espressive e simboliche, così nelle campiture che sconfinano nell’astrazione o nella sovrapposizione delle lettere dell’alfabeto; i soggetti delle sue opere sono personaggi colti in diversi momenti “naturali”, nell’intimità di un salotto o in visita turistica in città, impaginati in uno spazio, altrettanto protagonista dal punto di vista narrativo, che con essi si interseca attraverso un sapiente gioco di trasparenze fino a creare un tutt’uno inscindibile. Ed è proprio questa sua cifra, questa sua peculiare costruzione scenica, di raffinata simultaneità di immagini in un’unica visione, che dota l’aderenza al vero di un valore evocativo, oltre il ritratto, attraverso il quale l’artista ci porge una lettura critica di quelli che sono gli stereotipi della vita quotidiana. Roberta Fiorini


File allegati